Artist and educator, Stefano Marziali has worked as photographer since 2007.
Born in Bergamo, Italy, in 1982 from a family of fine art restorers, he’s lived between the Arts for all his life. After the degree in History and Critics of Art at University of Milano, he started to work as Conservation Photographer. Now he is technical director and founder of HyperReal Orpimento srl.
He’s Professor of Photography at Academy of Fine Arts of Verona and he’s also taught at University of Urbino for five years.

In every shot the photographer tries to reproduce the strongest emotion he felt ‘living’ the Landscape.
The emotions felt are various as the pictures collected in his portfolio. The camera becomes a dispenser of emotions. Every time it gives them in different colours, shadows and lights back.

 

Artista e docente, Stefano Marziali inizia l’attività di fotografo professionista nel 2007.
Nato a Bergamo nel 1982 da una famiglia di restauratori di Beni Culturali, si è diviso tra diversi tipi di Arte per tutta la vita. Dopo la laurea in Storia e Critica d’Arte all’Università degli Studi di Milano, inizia a lavorare come fotografo di Beni Culturali. Ora è direttore tecnico e socio fondatore di HyperReal Orpimento srl.
È docente di Fotografia all’Accademia di Belle Arti di Verona ed ha insegnato per cinque anni all’Università degli Studi di Urbino.

In ogni scatto il fotografo cerca di riprodurre le più forti emozioni che ha provato ‘vivendo’ quel Paesaggio.

Le emozioni provate sono diverse come le fotografie collezionate nel suo portfolio. La fotocamera diviene così un contenitore di emozioni, che ogni volta le restituisce in diverse combinazioni di colori, ombre e luci.